sito web per freelance

Sito web per freelance: istruzioni per l’uso

Un sito web per freelance deve essere graficamente accattivante, facile da navigare ed esporre i servizi offerti in modo chiaro.

Condividi l'articolo.
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Pinterest
Email

Un sito web per freelance deve essere graficamente accattivante, facile da navigare ed esporre i servizi offerti in modo chiaro.

Sei un freelance e hai bisogno di creare il tuo sito web professionale?

StyleWeb, web agency specializzata nella creazione e realizzazione di siti Internet indicizzati su Google può essere il tuo partner di fiducia.

La nostra realtà è attiva da 15 anni in tutto il territorio italiano. Siamo specializzati nella creazione di siti web contemporanei, dinamici, responsive e indicizzati sui motori di ricerca.

Avere un sito Internet grazie al quale trovare sempre nuovi clienti, oggi, non è più un’opzione. Soprattutto nel campo della vendita dei servizi e della consulenza. Infatti, sempre più freelance richiedono il nostro supporto, in quanto le esigenze di un freelance, spesso, sono diverse da quelle di un’azienda o da chi ha un negozio fisico. Infatti, il freelance, soprattutto in una fase iniziale, ha bisogno di avere il massimo rendimento a fronte di un piccolo investimento. Spesso, si tratta di ragazzi e ragazze giovani che hanno deciso di intraprendere la libera professione nell’ambito consulenziale o creativo.

Sei un graphic designer, un traduttore linguistico, un social media manager?

Allora, il sito web è alla base del tuo business.

Sito web per freelance: quali caratteristiche deve possedere

  • Deve essere indicizzato.

Prima di creare il sito dovresti effettuare, con il supporto di un professionista del settore, la parola chiave che maggiormente rappresenta la tua attività e creare una strategia SEO a monte. Quindi, il tuo sito web deve essere prima di tutto visibile sui motori di ricerca per il tuo business specifico.

  • Dev’essere bello e di facile navigabilità

Il sito internet che andrai a creare deve principalmente essere esteticamente accattivante, ma anche molto chiaro nell’esposizione dei concetti chiave.

Il nostro consiglio è quello di optare per un sito web che abbia poche ma esaustive pagine. Ad esempio, la pagina “chi sono”, così come quella “servizi offerti” e “tariffe” rappresentano contenuti indispensabili per far comprendere al tuo lettore di cosa ti occupi, come lo fai e a che prezzo. Molto spesso, infatti, i siti dei freelance – per quanto possono essere belli a livello estetico – risultano non molto chiari nell’esposizione del concetto. Essere ambigui, oggi, dove il tempo dell’attenzione dell’utente medio si è accorciato è evidentemente un errore. Ti consigliamo di essere il più trasparente possibile e di comunicare in maniera empatica e chiara con il tuo interlocutore virtuale. Inserisci elementi grafici riconoscibili e guida il tuo utente attraverso una chiara esposizione dei tuoi contenuti.

  • Dovrebbe contenere la “Pagina portfolio”

Questa pagina è indispensabile, soprattutto se il tuo lavoro è creativo. Se sei un artista, un copy creativo, un graphic designer ti consigliamo di mostrare al tuo potenziale cliente una migliore selezione dei tuoi lavori.

La creazione di un sito web a livello professionale ti permette di aumentare la tua web reputation, la tua autorevolezza nel settore di riferimento e rappresenta uno strumento valido sia per trovare nuovi clienti che per lavorare in maniera seria e professionale mostrando a tutti il tuo valore

Hai bisogno di una mano per il tuo nuovo sito web?

Vuoi un preventivo in totale trasparenza e una consulenza gratuita?

Compila il modulo di contatti e raccontaci del tuo progetto

Altro dal blog.

Vuoi che il tuo sito compaia ai primi posti su Google?

Scrivici
1
Salve, come possiamo aiutarti?